Il ponte tra Italia e Georgia

CHI SIAMO

Gitra è una società di diritto georgiano che fornisce consulenza alle aziende italiane in Georgia.
Un Paese quest’ultimo, spesso sottovalutato dal mercato mondiale ma con grandi potenzialità.
E’ ubicato strategicamente sulla linea di demarcazione che separa l’Europa dall’Asia, dato il passaggio nella sua area dello storico itinerario commerciale noto come Via della Seta. La nostra sede legale e amministrativa si trova nella città di Kutaisi, quella commerciale nella capitale, Tbilisi. Siamo un team molto attivo e dinamico. All’interno della nostra squadra sono presenti professionisti che parlano italiano, georgiano e inglese. Il nome Gitra richiama immediatamente la volontà di mettere in relazione economica e culturale i 2 Paesi: Georgia (G), Italia (I), trading (TRA).

COSA FACCIAMO

PERCHE' GEORGIA

Il Paese

La Georgia è uno dei centri economici più attivi della regione dell’Europa orientale. Con un contesto fiscale liberale e opportunità significative per gli investimenti esteri, fornisce un ambiente di business favorevole. All’incrocio tra Europa e Asia, la Georgia confina con Turchia, Armenia, Azerbaigian e Russia. Il Paese occupa un’area di 69.700 chilometri quadrati e ospita una popolazione di 4 milioni di persone. Durante gli ultimi due decenni, la Georgia ha attuato riforme che hanno portato alla trasformazione politica ed economica. Ha rafforzato la sua democrazia e le sue relazioni con l’Unione europea (UE). La Georgia ha anche fatto dello sviluppo delle attività all’interno del Paese una priorità assoluta, incoraggiando l’imprenditorialità, attirando investimenti privati e aumentando gli incentivi fiscali, posizionandosi quindi come un’opzione attraente per il mondo degli affari internazionali. Con il suo patrimonio culturale unico e un’ospitalità esuberante, l’industria del turismo della Georgia continua a prosperare, rafforzando ulteriormente la crescita economica.

Economia

L’economia georgiana nel 2017 ha registrato una crescita del PIL pari al 4,8%. La Georgia ha regimi di libero scambio con i paesi del Commonwealth degli Stati Indipendenti e della Turchia, ha già firmato accordi di libero scambio con l’UE (DCFTA), gli Stati dell’Associazione europea di libero scambio (EFTA) e la Cina, e attualmente sono in corso trattative per il libero scambio con l’India. Secondo le previsioni del Fondo Monetario Internazionale, la Georgia manterrà la crescita economica intorno al 4- 5,5% nel 2018-2021.

Classifiche internazionali

La Georgia ha migliorato il suo status di economia libera grazie alla sua politica fiscale, all’efficienza normativa e alle politiche di mercato aperto.
Secondo il rapporto Doing Business 2018 della Banca Mondiale, la Georgia è al 9° posto per “facilità di fare affari” tra 190 economie, 4° per “facilità di iniziare affari” e 4° per “facilità di registrazione di proprietà”.
Nel 2019 Fitch Ratings ha migliorato il rating di default dell’emittente in valuta estera della Georgia a “BB” con Outlook positivo. La Georgia rimane il Paese meno corrotto della regione. La Georgia ha convenzioni per evitare la doppia tassazione con 52 paesi.

Investimenti diretti esteri (FDI)

Sulla base dei dati preliminari, gli afflussi di FDI nel 2017 sono aumentati del 16,2%.
La crescita degli investimenti esteri nei settori dell’edilizia e degli alberghi e dei ristoranti ha subito un’accelerazione del 114% e del 58%.
Si prevede che gli investimenti diretti esteri rimarranno elevati almeno fino al 2020, favoriti da due fattori: gli investimenti stradali e ferroviari cinesi che prevedono di collegarsi con nuove rotte commerciali a lunga distanza (aumentando il traffico attraverso la Turchia, l’Azerbaigian e l’Iran) e gli investitori stranieri che cercano di operare in una base regionale a bassa tassazione.

Contattaci

GITRA

Sede legale e amministrativa

Avtomshenebeli street, 88 – City Kutaisi, Georgia

Sede commerciale

“Domus Business Center”, Via Kavsadze, 3 – Tbilisi, Georgia

Telefono: 

+995 599164466

info@gitra.it

Sede legale e amministrativa

Sede commerciale